Interrogazione

Interrogazione reale in tribunale USA tra avvocato (A) e testimone medico legale (T)
(dal “Massachusetts Bar Association Lawyers Journal” )
(A) “Si ricorda l’ora in cui ha esaminato il corpo?”
(T) “L’autopsia è iniziata attorno alle 20:30”
(A) “E il signor Dennington era morto?”
(T) “No, era sdraiato sul tavolo desideroso di sapere perché gli stavo facendo un autopsia.”
(A) “Dottore, prima di eseguire l’autopsia ha controllato la presenza del battito cardiaco?”
(T) “No”
(A) “Allora ha controllato la pressione del sangue?”
(T) “No”
(A) “Ha controllato se respirasse?”
(T) “No”
(A) “Allora è possibile che il paziente fosse vivo quando ha cominciato l’autopsia?”
(T) “No”
(A) “Come puo esserne così sicuro, dottore?”
(T) “Perché il suo cervello era in un contenitore sulla mia scrivania”
(A) “Ma è tuttavia possibile che il paziente possa essere stato ancora vivo?”
(T) “Sì, è possibile che fosse vivo e che stesse facendo l’avvocato da qualche parte.”

Leave a comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *