La scoperta del corpo


[…]
Jessica e i suoi amici contemplano i corpi in camera da letto, l’amante morto e il ladro svenuto, mentre suo marito è immerso nel sonno.
Daria gli butta uno sguardo, e non può frenarsi dalla domanda banale.
«Sicura di non volerlo dire a lui?»
«Stai scherzando?» scatta Jessica in un impulso di autoconservazione, «pensi che confessando ad Orazio lo riporterei in vita?»
Valerio le dà man forte.
«Mica si può svegliare uno e dirgli di brutto: guarda che c’ho un amante, ma è occasionale, non preoccuparti. II problema è che s’era nascosto nell’armadio e c’è morto. L’altro svenuto non lo conosco. Ma non preoccuparti: è solo un ladro.
Lo si può fare questo discorso a uno appena sveglio?»
Le donne accennano un diniego.
«O gli vogliamo portare prima un caffè?»
«Tengo solo il decaffeinato» precisa Jessica all’apice della frustrazione.
[…]
[Immagine: Oleksandr Hnatenko, S. Real, 2012]
#geromannella#scheletrinellarmadio
#umorismo#humoritalia
#surreale#ludico
#giochidiparole#libridivertenti
#raccontibrevi#humour
#cazzate

[libro al link http://www.geromannella.com/editi_ske.htm]


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.