The long zoom in

La cifra di Mel Brooks è lo straniamento, la sospensione della catarsi, il coito interrotto, la tracimazione tra finzione, realtà, iperrealtà (non so se anche iperfinzione, debbo prima definirla).Lui lo stereotipo lo fa a pezzi, lo frulla, ma con leggerezza, ad un basso numero di giri.Questa scena dal pathos snervante è apodittica (apodiktisch in tedesco).